ANDROMEDA (osmosi inv+uv)

Prezzo scontato Prezzo €0,00 Prezzo di listino Prezzo unitario  per 

Imposte incluse. Spedizione calcolata al momento del pagamento.

Il purificatore ANDROMEDA è equipaggiato con un sistema ad Osmosi inversa e trattamento raggi UV.

OSMOSI

L’osmosi è un fenomeno naturale, di importanza vitale per gli animali e le piante, che consente di mantenere e regolare la pressione cellulare grazie alla membrana che le costituisce, che è semipermeabile, ovvero permeabile all'acqua ma non a determinati soluti quali i sali disciolti, gli zuccheri e le proteine.
Quindi l’osmosi è un processo chimico-fisico che avviene ogni qual volta due soluzioni acquose contenenti diverse concentrazioni saline vengono separate da una membrana semipermeabile, in questa situazione avviene il passaggio spontaneo dell’acqua dalla soluzione più diluita a quella più concentrata sino al raggiungimento della stessa salinità. La pressione che si genera (dal greco osmós = spinta) è la cosiddetta “pressione osmotica”: tanto maggiore è la differenza tra le concentrazioni saline di partenza e più elevato è il valore della pressione osmotica.

Esercitando una contro-pressione, superiore a quella osmotica, il processo si può invertire.

OSMOSI INVERSA

Il passaggio dell’acqua attraverso una membrana semipermeabile in verso opposto al naturale, con la generazione di due soluzioni: una ad elevata concentrazione salina e l’altra molto diluita.
Le moderne tecnologie offrono sul mercato una vasta scelta di impianti ad osmosi inversa, compatti e molto efficienti, che possono essere impiegati per potabilizzare acque con un’elevata concentrazione di sali e inquinanti, oppure per migliorare la qualità delle comuni acque di rete, viceversa questa tecnologia offre un trattamento sovrabbondante per una gran parte delle acque di rete, che spesso necessitano solo di un affinamento dei caratteri organolettici.

TRATTAMENTO RAGGI UV

Il trattamento a raggi UV, cioè a ultravioletti, svolge un ruolo molto importante, dal momento che ha il compito di provvedere alla neutralizzazione dei batteri, dei parassiti, dei virus e di tutti gli altri agenti patogeni che sono presenti nell'acqua. Anche le muffe e le alghe vengono neutralizzate grazie alla sua azione: i raggi ultravioletti, infatti, intervengono direttamente sul DNA degli “invasori” e li neutralizzano prima che essi possano cominciare a prolificare.
Ovviamente la disinfezione che si concretizza in questo modo non è minimamente pericolosa per la salute delle persone, anche perché nell'acqua trattata non restano sostanze chimiche o residui di qualunque altro genere.
Affinché possa funzionare in modo corretto ed efficace, lo sterilizzatore a UV deve essere abbinato all'azione dei filtri a carboni attivi, che servono a purificare l'acqua e a far sparire le sostanze nocive che dovessero eventualmente essere presenti: solo dopo che i carboni attivi sono entrati in azione può essere effettuata la disinfezione dell’acqua dai microrganismi patogeni.
Deve essere chiaro che un’acqua che non è potabile non può diventare potabile per effetto dello sterilizzatore a ultravioletti: esso si limita a rendere innocui batteri e patogeni, ma non interviene in alcun modo sulle caratteristiche fisiche e chimiche dell’acqua.
L'elemento principale di uno sterilizzatore di questo tipo è la lampada a ultravioletti, da cui provengono i raggi UV; è bene sapere che l'acqua che viene “ripulita” dallo sterilizzatore sia già stata purificata dai filtri a carboni attivi, in quanto se così non fosse le particelle non eliminate rischierebbero di far ombra e di proteggere i microrganismi contenuti.

SPECIFICHE TECNICHE:

 

PORTATA DELL'IMPIANTO: 55 litri/ora

Le portate indicate si riferiscono ad acque aventi le seguenti caratteristiche:

TDS: 500 ppm
Temperatura: 25°C
SDI: < 3
Torbidità: < 1 NTU
Press, Oper: 5-7 bar
Tasso di recupero: 40% dopo 24 ore
Un'analisi dell'acqua è sempre indispensabile per il corretto funzionamento dell'impianto, per ottimizzare al meglio i lavaggi e per la durata delle membrane osmotiche.

Dimensioni:

Larghezza: 42,5 cm
Altezza: 9 cm
Profondità: 37 cm
Peso: ca. 9.5 Kg

Alimentazione:

Potenza: 80 watt
Tensione e frequenza: 220/240 V – 50/60 Hz tolleranza max (sconsigliata) del 10%

Condizioni di funzionamento:

Temperatura min 5°c
Temperatura max 50°c
Temperatura min acque 5°c
Temperatura max acque 35°c
Umidità relativa max 95%

Limiti membrana osmotica:

Tipo membrana: 150 Gal
Reiezione: NaCI media 98%
Pressione operativa normale: 5-7 bar
Range: PH 4 - 11
Temperatura: sopra i 35(per le acque) o i 50 °C

CONTENUTO DELLA CONFEZIONE:

  • 1 x Purificatore ANDROMEDA
  • 1 x Rubinetto a 1 via di prelievo stile: "cigno"
  • 1 x Raccordo a T per tubi flessibili
  • 1 x Cravatta di scarico
  • 1 x 1,5 m tubo Ø 8 in ingresso
  • 2 x 1,5 m tubo Ø 6 rubinetto/scarico


PER PREZZI E INFORMAZIONI AGGIUNTIVE CI CONTATTI